Questo sito utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per permettere una migliore esperienza di navigazione. Cliccando ok, continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più

Partner

L'Associazione Pink Project si avvale della collaborazione di partner d'intenti e di supporto, i quali hanno manifestato l'intenzione di sostenere le azioni di prevenzione e contrasto alla violenza di genere promosse dall'Associazione, dando massima evidenza, attraverso tutti i mezzi disponibili, all'implementazione delle attività progettuali, per il miglior coinvolgimento dei destinatari finali, e di promuovere i risultati e le buone prassi generati dalle azioni di progetto e diffonderli ad altre realtà territoriali per l'eventuale replicabilità futura delle azioni.

Le azioni sono supportate dai seguenti Partners:

  • Associazione Temporanea di Scopo (ATS) costituita dai seguenti Enti nell'ambito dell'attuazione del Progetto S.T.O.P. “Sistema Territoriale Operazione Prevenzione”:  Ente capofila, CE.S.I.S. (Centro Studi ed Iniziative per lo Sviluppo locale ed integrato); Provincia Regionale di Siracusa - Partner;  Provincia  Regionale di Ragusa – Partner; Associazione la Nereide – Partner; Associazione Nuova Vita Onlus – Partner;  Associazione Istituto Netum - Partner. Scopo di questo partenariato è la costruzione/implementazione e sperimentazione di una Rete di Supporto finalizzata a favorire il potenziamento del sistema locale nell'ambito della prevenzione, tutela e contrasto della violenza sulle donne.

  • Centro Antiviolenza-Antistalking “La Nereide” Onlus. Scopo di questo partenariato è la collaborazione in sinergia mettendo a disposizione operatori competenti, professionali e formati per sensibilizzare le Istituzioni e l’opinione pubblica verso il fenomeno della violenza di genere, compreso lo Stalking, promuovendo buone prassi, progetti, conferenze e seminari e tutte le azioni necessarie a prevenire e contrastare questi fenomeni.

  • Comuni di Capri Leone (ME) e San Marco d'Alunzio (ME), per la condivisione di buone prassi e la sensibilizzazione degli interventi attivati, la diffusione dei risultati. 

  • Osservatorio  provinciale di prevenzione e contrasto delle discriminazioni, con cui l’associazione è in rete, insieme ad altri enti pubblici e privati, in qualità di punto INFORMATIVO UNAR quale organismo di garanzia con compiti di monitoraggio ed informazione nei confronti delle vittime di discriminazioni, nonché di promozione per la diffusione di una cultura del rispetto delle differenze. L'Associazione intende assicurare, d’intesa con UNAR, alcuni obiettivi fondamentali:

- Prevenzione: impedire il generarsi o il perdurare di comportamenti discriminatori lesivi della dignità degli esseri umani;

- Contrasto: appoggiare le vittime attraverso la promozione di azioni positive per la rimozione dello svantaggio;

- Osservazione dei fenomeni: realizzare un’azione di monitoraggio costante che coinvolga i soggetti istituzionali e del mondo associativo già operativi sul fronte della lotta alle discriminazioni;

Condivisione: promuovere azioni volte alla diffusione e alla condivisione di buone pratiche sul territorio.

  • UGL Pari Opportunità Messina con lo scopo di coinvolgere la rete territoriale UGL, nella condivisione e promozione delle attività poste in essere con il progetto; dare massima evidenza, attraverso tutti i mezzi disponibili, all'implementazione delle attività progettuali, per il miglior coinvolgimento dei destinatari finali; promuovere i risultati e le buone prassi generati dalle azioni di progetto e diffonderli, attraverso la rete di relazioni in essere, ad altre realtà territoriali per l'eventuale replicabilità futura delle azioni; sostenere le destinatarie delle azioni attraverso i servizi erogati dall'UGL.

  • Comune di Capo d'Orlando (ME), con lo scopo di assicurare e garantire lo scambio di esperienze e di sostegno, mediante il nodo locale, per prevenire e contrastare la violenza di genere per rispondere a situazioni di emergenza, operare un cambiamento culturale rispetto al problema, fornire gli strumenti pragmatici per tutelare i diritti delle donne, creare una rete di collaborazione con le strutture presenti sul territorio, gli Enti e le Forze dell'Ordine a tutela delle vittime, attuare un lavoro di rete integrato.

  • EcoSicily – Parchi, Riserve e Terre dei NormanniL'Associazione aderisce al  Distretto Turistico Tematico della Regione Siciliana, Via Garibaldi, 27 – 98070 Castell’Umberto (ME).

 

Altri partenariati sono in corso di formalizzazione.